Condividi su facebook Condividi su Google Plus Condividi su twitter Feed RSS Eventi

Prima di leggere altro

Le nostre scelte

Tra le pagine abbiamo incontrato personaggi che sono diventati nostri amici e ci faranno compagnia per il resto della vita.
Abbiamo visitato luoghi lontani, partecipato a pranzi conviviali e a balli di gala, viaggiato nel tempo e conosciuto mondi creati dalla fantasia di autori geniali.
Ci siamo sentiti liberi di sognare.
Alcuni libri lasciano ricordi indelebili e sono parte di noi.
Suggeritemi quelli che amate di più.

Costruiamo insieme la nostra libreria ideale.

ufficiostampa@moodlibri.it

Massimo

Torna all'elenco
Il weekend
Genere: romanzo
Autore: Cameron, Peter
Editore: Adelphi
Aggiunto il: 22/08/2014
Il weekend

John e Marian, coppia di facoltosi quarantenni, attendono nella loro villa di campagna l'arrivo di Lyle, critico d'arte di New York, nell'anniversario della morte di Tony, fratello di John e compagno di Lyle per nove anni. Quest'ultimo si presenta però insieme a Robert, ventiquattrenne pittore di origini indiane: circostanza fatalmente destinata a trasformare il placido soggiorno che i tre avevano programmato in una sequenza di momenti imbarazzanti e carichi di tensione. Ma se l'ansiosa Marian sembra essere l'unica ad accorgersene e John si chiude in un laconico riserbo, Lyle fa di tutto per apparire disinvolto. Il suo ultimo libro, in cui descrive la pittura contemporanea come «un'arte moribonda», ha avuto un successo di pubblico inaspettato, e grazie all’adorazione del giovane Robert si è di nuovo attaccato «alla speranza, all’attesa, all’idea che la sua vita stia per cambiare». Eppure, come Lyle imparerà a proprie spese, «lo scorrere dei giorni leviga il dolore ma non lo consuma: quello che il tempo si porta via è andato, e poi si resta con un qualcosa di freddo e duro, un souvenir che non si perde mai». È infatti nelle situazioni più ordinarie – una cena in giardino, una nuotata nel fiume accanto alla casa – che l'assenza di Tony si fa insopportabile, costringendo i tre amici a sollevare il velo di falsa naturalezza che maschera ansie inespresse e antichi dolori. Anche in questo romanzo avvolgente Cameron si mostra come pochi capace di dosare satira e introspezione, per condurci fino a quel luogo della coscienza dove si celano le domande più dure, sull’impossibilità di conoscere una persona come sulla incerta base dei rapporti sociali.

Cameron, Peter
Il weekend

Peter Cameron (Pompton Plains, 29 novembre1959) è uno scrittorestatunitense.

 

 

Si è laureato in letteratura inglese nel 1982, all'Hamilton College di New York. Cameron ha vissuto a Pompton Plains, nel New Jersey, a Londra, e, in seguito, a New York.

Nel 1983 ha venduto il suo primo racconto al The New Yorker, sul quale ha successivamente pubblicato numerose altre storie. Il suo primo romanzo è stato una raccolta di racconti, dal titolo One Way or Another, pubblicato da Harper & Row nel 1986. Il suo secondo romanzo The Weekend, è stato pubblicato nel 1994 da Farrar, Straus & Giroux, che ha anche pubblicato Andorra, nel 1997 e The City of Your Final Destination, (in italiano: Quella sera dorata) nel 2002. "Un giorno questo dolore ti sarà utile" è stato pubblicato nel 2007, mentre "Coral Glynn", il suo ultimo romanzo, è stato pubblicato in Italia da Adelphi quasi in contemporanea con l'uscita statunitense nel 2012.

 

Opere tradotte in italiano

  1. In un modo o nell'altro, 1987, Rizzoli (titolo originale: "One way or another" (1986)

  2. Quella sera dorata, 2006, Adelphi (titolo originale: The City of Your Final Destination (2002)

  3. Un giorno questo dolore ti sarà utile, 2007, Adelphi (titolo originale: Someday This Pain Will Be Useful to You (2007)

  4. Paura della matematica, 2008, Adelphi (raccoglie in tutto 7 racconti: Il mondo del ricordo, Memorial Day, Paura della matematica, Qualche scena del Lago dei Cigni, Compiti a casa, Lavori strani e Scorrimento veloce).

  5. Coral Glynn, 2012, Adelphi (titolo originale: Coral Glynn, 2012).

  6. "Il weekend", 2013, Adelphi (titolo originale: "The weekend", 1994).

  7. "Andorra", 2014, Adelphi (titolo originale: "Andorra", 1997).

 

^ Torna in cima